Aevizol per i Pazienti

Devi sapere che…

La parodontite, o meglio la malattia parodontale è la più diffusa al mondo. In Italia oltre il 60% delle persone ne soffre in maniera piu’ o meno grave.

Che cos’è la parodontite 

La parodontite e’ una  patologia caratterizzata dalla distruzione dell’apparato di supporto dei denti. Clinicamente, si manifestano con perdita di attacco e di osso, formazione di tasche e talvolta formazione di recessioni.
Il segno caratteristico delle parodontiti è rappresentato dalla perdita di attacco e dalla formazione della “tasca parodontale”.

Come si manifesta 

Le prima avvisaglia e’ il sanguinamento delle gengive quando ti lavi i denti molto spesso a questa prima fase non e’ associato dolore.
Se ad ogni lavaggio dei denti oltre al sanguinamento compare anche il dolore, significa che e’ iniziata la formazione di “tasche “tra le gengive e i denti.

Il tempo non gioca a tuo favore

Se dai poca importanza a questa fase e’ certo che perderai i tuoi denti.

Corri dal tuo dentista

Non cercare di risolvere il  problema a casa , magari con metodi “per sentito dire “ lui sapra’ come approntare le misure del caso.

Una bella bocca e’ soprattutto una bocca sana

Una persona affetta da parodontite e’ sostanzialmente una persona che avra’ non solo problemi a masticare , ma potra’ avere seri problemi di salute generale l’infezione continua nel cavo orale , puo’ portare a malattie cardio-circolatorie polmonari e addominali.

Aevizol ti può aiutare

La sua speciale formulazione , abbinata ad una adeguato intervento del tuo dentista, sapra’ aiutarti seriamente.
Aevizol non si inietta! Si applica nella tasca gengivale.
Il gel di cui e’ composto si trasforma in una sorta di gomma che permane per svariati giorni.

Il tuo dentista te lo applicherà dopo averti  fatto una pulizia (detartrasi).

CHIEDILO AL TUO DENTISTA!!!